HOME 

CATALOGO:

LIBRI

DISCHI 

AUTORI

RDM RECORDS POLICY 

CONTATTI 

NEWS

 PROSSIME USCITE

BANDI DI SELEZIONE

ARTI E TECNOLOGIE

CONDIZIONI DI VENDITA

 

 

 

 

 

 

 

 

    &  B O O K S  - E D I Z I O N I   D I S C O G R A F I C H E   E  L E T  T E R A R I E

 

ROMINA DANIELE

Ascenseur pour l'échafaud: il luogo della musica nell'audiovisione

 

Tipologia: Saggistica. Edizioni: RDM Records. Data pubbl.: 2010-2011.

Lingua: Italiano. Pagine: 232.

 

FORMATI:

e-book : PDF file: disponibile

ISBN 9788890490521.

Abstract: qui. Prezzo:  10,00.

Per l'acquisto contattare vendite@rdm-records.com

ebook: EPUB file: presto disponibile

 

Libro a stampa:

disponibile - spedizione entro due giorni lavorativi.

ISBN 9788890490590

Prezzo:  16,00. (Spedizione e imballaggio: 4.00).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RDM è anche su

Dea Store, Libreria Universitaria, Uni Libro, Ibs, Webster,

 

Indice. Capitolo I. Malle/Davis: origini del rapporto. 1.1. Committenza musicale e produzione filmica. 1.2. Des pistes: apprendistato ed esordio di Louis Malle. 1.3. Modalità: origine e novità di una produzione musicale. 1.4. Estetica della reversibilità. 1.5. La drammaturgia del suono. Capitolo II. Il jazz e lo schermo. 2.1. Standard jazz/film. 2.2. ‹‹Nouvelle jazz›› 2.3. Le due vie possibili. Capitolo III. Differenza e ripetizione. 3.1. Struttura della colonna sonora (analisi e osservazioni). 3.2.  Nuit sur les Champs-Élysées (sequenza e brano). 3.3. Il ‹‹quadro sonoro›› e il ‹‹quadro visivo››, schema comparativo piano per piano. Riflessioni ‹‹udibili›› (conclusioni). Appendice 1a. key-frames della sequenza 9 Nuit sur les Champs-Élysées. 1b. Trascrizione del brano Nuit sur les Champs-Élysées.

 

Il presente lavoro nasce dall’esigenza di individuare e indagare il “luogo della musica nell’audiovisione” attraverso l’analisi dei rapporti intercorrenti tra musica e immagine nel primo film di Louis Malle, Ascenseur pour l’échafaud (Ascensore per il patibolo, Francia, 1957), con musiche ad opera di Miles Davis.

Il territorio di tale argomentazione investe aspetti interni alle due discipline (la musica, il cinema) in riferimento ad implicazioni di natura storica e teorica.
Ci domandiamo:
a. Quale il terreno culturale di quest’esperienza tanto singolare, in rapporto al panorama del cinema francese di derivazione noir degli anni Cinquanta, in cui il jazz è presente nella sua caratterizzazione europea.
b. Fino a che punto l’abilità del musicista, il concetto di improvvisazione, le implicazioni istintuali del jazz hanno concorso nella “scena globale audiovisiva”, e fino a che punto il prodotto filmico va da ascriversi al montaggio finale, alle scelte e direttive della regia.
c. Come è avvenuto il processo di “localizzazione” della musica nel film: quali le procedure di elaborazione del materiale originale, tipo di equalizzazione, missaggio e montaggio.

Il cinema di Louis Malle, la musica di Miles Davis, il rapporto tra immagine e suono e quello tra la musica e il cinema, l’analisi interdisciplinare e multimediale, le apprensioni della Nouvelle Vague, il fascino e l’importanza della cultura moderna intesa e descritta in senso storico, l’indeterminatezza possibile della stessa a confronto con qualsivoglia post- modernismo o contemporaneità.

 

AUTORI > ROMINA DANIELE

 

 
 

© RDM RECORDS 2010-2015 Tutti i diritti riservati.

RDM RECORDS di Lorenzo Marranini. P.I. 08193250969 Numero Iscrizione REA 2008661